La trinità ….Dio è Uno ma Trino

Set 26, 2021

La Trinità è 1+1+1 o 1x1x1 ?

Quando diciamo che Dio ci ha rivelato che la sua vita intima è costituita da tre Persone uguali e distinte, non
bisogna pensare a 1+1+1 perché fanno 3. In Dio non ci sono una persona che si aggiunge all’altra e poi all’altra
ancora. In lui c’è l’1x1x1 che fa 1.
In Dio ogni persona è tale perché vive per l’altra. Questo è una specie di marchio di santità, una forma di
carattere ereditario così dominante in casa Trinità, che anche quando è sceso sulla terra il Figlio si è
manifestato come l’uomo-per-gli-altri. L’uomo è immagine della Trinità e perciò, per quanto riguarda l’amore,
è chiamato a riprodurre lo stile del rapporto tra il Padre, il Figlio, e lo spirito Santo.
La Trinità sta per Reciprocità. Se ai nostri giorni c’è un insegnamento che dobbiamo apprendere con
urgenza da questo mistero è proprio quella della revisione dei nostri rapporti interpersonali. Altro che
relazioni! La civiltà ci inquina; stiamo diventando corazze. Più che luoghi di incontro siamo spesso piccoli centri
di scomunica reciproca, tendiamo a chiuderci. La trincea ci affascina più del crocicchio, l’isola sperduta più
dell’arcipelago, il ripiegamento nel guscio più che l’esposizione al sole della comunione e al vento della
solidarietà. Sperimentiamo la persona più come solitario autopossesso che come momento di apertura al
prossimo. E l’altro lo vediamo più come limite del nostro essere che come soglia dove cominciamo a esistere
veramente. (Tonino Bello)

SCARICA IL PDF CLICCANDO QUI

FONTE : https://pastoraledisabili.chiesacattolica.it/

Chi Sono

Mi chiamo Veronica Niola sono catechista Italo spagnola, mamma di due bambini. Scorri nel menù per cercare l’argomento di tuo interesse, per qualsiasi info contattami a: catechismoconveronica@gmail.com

Ultimi post

I contenuti sono per utenti registrati. Registrati gratuitamente o accedi se sei già registrato per visualizzarli.

Potrebbero interessarti anche…

Pin It on Pinterest