Santa Madre Teresa di Calcutta (schede, la regola delle 5 dita, preghiera, colora scheda)

Set 24, 2021

Santa Madre Teresa di Calcutta

CLICCA QUI E SCARICA PDF SCHEDE

CLICCA QUI E SCARICA PDF SCHEDE

Un giorno una donna, madre di famiglia, chiese a Madre Teresa di Calcutta: “Che cosa devo fare per essere missionaria?”. “Comincia da casa tua – le rispose la religiosa – dicendo una buona parola a tuo figlio, sorridendo a tuo marito. Comincia aiutando qualcuno che ha bisogno nella tua comunità, sul posto di lavoro, a scuola. Comincia trasformando tutto ciò che fai in qualcosa di bello per Dio”.

LA REGOLA DELLE CINQUE DITA

Una volta santa Teresa di Calcutta fu invitata a parlare ai medici del Policlinico Gemelli di Roma. Era il 25 maggio 1990. Madre Teresa accettò. Il suo discorso fu brevissimo. Alzò la mano destra e disse come sillabando: “Ricordate la regola delle cinque dita”. Poi mostrò con calma le dita unendo a ciascuna di esse una parola.
Al pollice: “Io”.
All’indice: “Faccio”.
Al medio: “Tutto”.
All’anulare: “Per”.
Al mignolo: “Gesù”.
Fine della conferenza!

⁣Madre Teresa di Calcutta parlava spesso «del grido di dolore di milioni di bambini abortiti che giunge in ogni momento al cuore di Dio». E aggiungeva che «l’aborto è il grande distruttore della pace nel mondo». Per questo pregava per la pace e per questi bambini.
Nel terzo segreto di Fatima, gli angeli raccolgono sotto i bracci della croce il sangue dei martiri e irrorano con esso le anime che si avvicinano a Dio

PREGHIERA PER LA FAMIGLIA
(Di Madre Teresa di Calcutta)

Padre dei cieli, che nella Santa Famiglia ci hai dato un modello di vita, aiutaci a fare della nostra famiglia un’altra Nazareth dove regnano l’amore, la pace e la gioia.

Aiutaci a stare insieme nella gioia e nel dolore, grazie alla preghiera in famiglia.

Insegnaci a vedere Gesù nei membri della nostra famiglia.

Fa’ che il Cuore di Gesù renda i nostri cuori miti e umili come il Suo.

E aiutaci a svolgere santamente i nostri doveri familiari.

Fa’ che possiamo amarci come Tu ci ami, e perdonarci i nostri difetti come Tu perdoni i nostri peccati.  Amen.

SCARICA PDF

Preghiera della sera

Liberami, Gesù,
dal desiderio di essere amato,
dal desiderio di essere magnificato,
dal desiderio di essere onorato,
dal desiderio di essere elogiato,
dal desiderio di essere preferito,
dal desiderio di essere consultalo,
dal desiderio di essere approvato,
dal desiderio di essere famoso,
dal timore di essere umiliato,
dal timore di essere disdegnato,
dal timore di subire rimproveri,
dal timore di essere calunniato,
dal timore di essere dimenticato,
dal timore di subire dei torti,
dal timore di essere messo in ridicolo,
dal timore di essere sospettato.

(Santa Teresa di Calcutta).

CLICCA QUI E SCARICA PDF SCHEDE SCARICA PDF

Chi Sono

Mi chiamo Veronica Niola sono catechista Italo spagnola, mamma di due bambini. Scorri nel menù per cercare l’argomento di tuo interesse, per qualsiasi info contattami a: catechismoconveronica@gmail.com

I contenuti sono per utenti registrati. Registrati gratuitamente o accedi se sei già registrato per visualizzarli.

Potrebbero interessarti anche…

Pin It on Pinterest