UNA SPIRITUALITÀ APPLICATA ALLA VITA QUOTIDIANA.

Ott 23, 2021

La spiritualità benedettina * vuole essere praticata nella vita quotidiana. Dio è sempre presente ovunque. Sperimentiamo una trasformazione quando ci relazioniamo costantemente a Dio e gli offriamo tutto ciò che portiamo dentro.
Dio è sempre in noi e con noi, ma molte volte noi NON siamo con noi.

P. Anselm Grün, sacerdote e monaco cattolico dell’Ordine di San Benedetto (Benedettini)

* La Spiritualità Benedettina si concentra sulla ricerca di Dio che richiede un processo di rinnovamento e di liberazione interiore costanti. Perché la pacificazione e l’unificazione del cuore per essere concentrati su Cristo e vivere la sua novità di vita è qualcosa che va fatto lungo tutta l’esistenza. Infatti, la regola benedettina non pretende di essere altro che una concretezza del Vangelo che porti le suore a riprodurre esistenzialmente in loro l’immagine di Gesù Cristo. La regola principale è ORA ET LABORA, cioè pregare e lavorare. Mentre uno svolge compiti quotidiani, normali, di routine, uno può trasformare questi momenti in momenti di riflessione e preghiera per costruire una forte spiritualità.

JBJ. RELIGARE

Chi Sono

Mi chiamo Veronica Niola sono catechista Italo spagnola, mamma di due bambini. Scorri nel menù per cercare l’argomento di tuo interesse, per qualsiasi info contattami a: catechismoconveronica@gmail.com

I contenuti sono per utenti registrati. Registrati gratuitamente o accedi se sei già registrato per visualizzarli.

Potrebbero interessarti anche…

Pin It on Pinterest